Gallipoli: Settimana della Cultura del Mare

Si terrà a Gallipoli dal 21 al 27 ottobre 2017 la Settimana della Cultura del Mare. Giunto alla sua 6^ edizione, l’evento si snoda in una serie di appuntamenti culturali, e non solo, fruibili durante l’arco di un’intera settimana. La manifestazione è ambientata tra vicoli e palazzi storici della città di Gallipoli (perla del Salento per movimento turistico e offerta culturale) ed è un vero e proprio caleidoscopio dell’universo che ruota intorno al “mare nostrum” e al suo indotto.

Settimana cultura del mare

Un “contenitore culturale” che ha l’obiettivo di esaltare, nei vari aspetti, l’inscindibile legame esistente tra uomo e mare. La manifestazione spazia dalla valorizzazione del comparto marinaro al turismo, dal cinema  all’arte e alla formazione in questa moltitudine di ambiti che la realtà “mare” magicamente aziona – la rivalutazione dei mestieri del mare, ovvero la pesca e il turismo.

 

La Conferenza stampa di presentazione della nuova edizione è fissata Lunedì 16 ottobre 2017 alle ore 10:00, presso la sede del Comune di Gallipoli. Il D.A. – il giornalista Giuseppe Albahari, direttore della Rivista Puglia&Mare pubblicata dall’omonima Associazione che organizza l’evento per il Comune di Gallipoli – avrà l’onore di presentare nel dettaglio la nuova edizione della Settimana della Cultura del Mare.  Saranno presenti all’incontro preparatorio la Presidente dell’Associazione Puglia&Mare, Alessandra Bray, il Sindaco e le Autorità dell’Amministrazione Comunale.

22449687_1485803671496345_8478954807952928297_n

Il programma della Settimana della Cultura del Mare sarà pubblicato a termine della Conferenza Stampa, in cui saranno svelate molte novità.

(Fonte: http://www.settimanadellaculturadelmare.it/)

Il Premio “Vela Latina”

Venerdì 27 ottobre 2017 presso il Teatro Tito Schipa, nella serata-evento, saranno consegnati i premi per conferire particolare lustro a chi si è distinto e speso, in questo ultimo anno, per il mare; grande attesa sui nomi di quest’anno e sulle ragioni che hanno spinto gli organizzatori ad attribuire il prestigioso premio “Vela Latina”.

Una settimana, dunque, in cui Gallipoli sarà la culla di tanti eventi: mostre d’arte, incontri a tema con prestigiosi autori, convegni culturali, momenti di gusto, laboratori e concerti. Inoltre la presenza di numerose personalità politiche e amministrative, opinion leader e influencer, giornalisti, artisti e personaggi cha hanno saputo distinguersi per la loro sensibilità e dedizione verso il mare.

Come si può leggere dalle pagine del sito dedicato, dalla Fondazione Puglia & Mare, all’evento:

La Settimana della Cultura del Mare coniuga momenti di intrattenimento a quelli di approfondimento e aggiornamento professionale. Anche quest’anno l’evento ospiterà un appuntamento atteso da molti giornalisti: un corso di formazione professionale, completamente gratuito, aperto a coloro che vorranno partecipare per ottenere un’attestato di partecipazione (ciascun Istituto potrà valutare la possibilità di assegnare crediti formativi).

Quest’anno la Settimana della Cultura del Mare è lieta di ospitare la Mostra di libri d’artista “MADREMARE” a cura di Maddalena Castegnaro & Enrico Rapinese dell’Associazione “Presidi del Libro – Archivio del Libro d’Artista Verbamanent” di Sannicola. L’iniziativa è promossa dalla Regione Puglia – Assessorato all’industria turistica e culturale e l’inaugurazione è prevista per sabato 21 ottobre alle ore 20.00. La mostra, allestita presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo Polo 2 in piazza Carducci, potrà essere visitata tutti i giorni, dalle ore 17.00 alle 20.00, fino a venerdì 27 ottobre“.

1779399_gallipoli_panorama

Gallipoli, con questo evento, si posiziona ancora una volta tra le città a vocazione turistica più attive sul territorio regionale e nazionale. Officina culturale che coniuga passione per il mare e per le persone che lo vivono e che lo rispettano, ne sono prova le innumerevoli chiese e cappelle che costellano la città e che inesorabilmente e inequivocabilmente guardano sempre verso ovest, verso lo Ionio, in un messaggio che i nostri antenati hanno voluto lasciarci come monito e per non farci mai scordare che “il mare” è il luogo da dove veniamo.

di Massimo Galiotta

Per ulteriori informazioni e contatti:

Programma degli eventi organizzati durante la settimana

Programma Copertina

Programma Copertina

Programma appuntamenti

Programma appuntamenti

 

Annunci

Informazioni su Galiotta Massimo

Insegnante di Enogastronomia

Pubblicato il 13 ottobre 2017 su Arte, Business, Cultura, Enogastronomia, Salento, Turismo. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: